Punta per foratura di materiali sovrapposti T-Max U

Punta per foratura di materiali sovrapposti T-Max U


La punta T-Max U è ottimizzata per la foratura di materiali sovrapposti, un metodo che consente di eseguire un elevato numero di fori in piastre sottili. Quando la punta penetra in una delle piastre sovrapposte, genera un disco di dimensioni minime, che viene eliminato attraverso il canale di evacuazione dei trucioli.





Vantaggi

  • Foratura di materiali sovrapposti ad alta produttività
  • Evacuazione del truciolo efficiente

Caratteristiche

  • Punta ad inserti multitaglienti
  • Canale con grande spazio per l’evacuazione dei trucioli
  • Diametro punta: 27-59 mm (1.063-2.323)
  • Profondità di foratura: 2.5 x DC

Applicazione

  • Tra le applicazioni più diffuse figurano ad esempio la foratura di piastre per scambiatori di calore e componenti per ponti
  • Per acciaio a basso tenore di carbonio ed acciaio inossidabile

Campi di applicazione ISO

041604 1 Punta per foratura di materiali sovrapposti T Max U 041602 1 Punta per foratura di materiali sovrapposti T Max U

Raccomandazioni

Per eseguire con successo la foratura di materiali sovrapposti, è fondamentale ridurre al minimo la distanza tra le piastre impilate. Questo risultato può essere ottenuto bloccando o saldando tra loro le piastre.
Una buona prassi consiste nell’inserire della carta di tipo industriale (dello spessore di circa
0.5-1 mm (0.020-0.039 pollici)) tra le piastre per uniformare le eventuali irregolarità e smorzare le vibrazioni.

%name Punta per foratura di materiali sovrapposti T Max U


%name Punta per foratura di materiali sovrapposti T Max U